Il finanziamento prevede la stipula di contratti di assicurazione contro il rischio credito e vita, in cui il debitore è l’assicurato e Italcredi è contraente e beneficiaria. Il pagamento del premio è a carico della finanziaria.