La Banca di Piacenza S.C.p.A.


La Banca di Piacenza S.p.A. detiene il 30% del capitale di ItalCredi S.p.A.

Nasce nel giugno 1936 e sin dalle origini si è dedicata allo sviluppo della provincia con impegno e coerenza, in una tradizione di concretezza e di amore per i fatti, tipica della terra piacentina.

Si è affermata e caratterizzata negli anni come la banca piacentina al servizio dei piacentini, mantenendo con la gente un rapporto di reciproca e solida fiducia che le ha permesso di raggiungere importanti obiettivi.

Da “banca locale” è riuscita a diventare, passo dopo passo, una banca che ha superato i confini della provincia.

La Banca di Piacenza è, da anni, tra le prime 50 banche italiane su oltre ottocento e ai primi posti come redditività, sempre tra tutte le banche italiane.

La Banca ha in città, oltre allo sportello della sede centrale, 12 agenzie ed è presente con le sue filiali sia in provincia di Piacenza sia nelle province limitrofe ed a Milano.

Visita il Sito

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali relative ai finanziamenti si rimanda al documento “Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori”, disponibile presso la sede, le filiali, le agenzie e su questo sito nella sezione Trasparenza. Italcredi S.p.A. è iscritta nell’Albo degli Intermediari Finanziari tenuto dalla Banca d’Italia ai sensi dell’art. 106 del TUB al n. 40 ed è sottoposta a direzione e coordinamento del Gruppo Bancario La Cassa di Ravenna