Cassa Ravenna Spa: Emissione di Social Bond a favore della Associazione FABIONLUS, in prima linea nella lotta alla SLA


Lo 0,35% dell’importo nominale collocato sarà destinato un tantum all’Associazione FabiOnlus, a sostegno delle benemerite attività svolte in questi anni nei confronti dei malati di SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica) e delle loro famiglie, oltre a sostenere la ricerca scientifica.

In tute le filiali della Cassa di Ravenna S.p.A. e della controllata Banca di Imola Spa è possibile sottoscrivere un innovativo prestito obbligazionario con finalità sociali ( c.d. Social Bond ) che consentirà alla clientela di effettuare un investimento a tasso fisso e contestualmente destinare una liberalità totalmente a carico della Cassa, a favore dell’Associazione FabiOnlus “Never Give Up us SLA”, per le numerose e innovative iniziative sociali promosse con forte senso di civismo sul nostro territorio.

La Cassa di Ravenna S.p.A. devolverà, infatti, a titolo di liberalità lo 0,35%, una tantum, dell’importo nominale collocato.

Il “Social Bond” consentirà, tramite la Cassa, di mettere a disposizione della ricerca sulla Sla risorse economiche aggiuntive, per lo svolgimento delle diffuse ed articolate azioni di sostegno sociale messe in opera dall’Associazione.

La Cassa di Ravenna S.p.A., con questa nuova emissione di Social Bond, persegue una strategia di accompagnamento del non profit lungo un percorso di crescita e di innovazione sociale , a sostegno anche dei progetti ad alto impatto sociale promossi da soggetti pubblici e privati nei territori di riferimento, nuovamente affiancandosi all’importante contributo sociale che già la Fondazione Cassa di Ravenna eroga.

Il social Bond emesso dalla Cassa, per un totale massimo di venti milioni di euro, sarà sottoscrivibile sino al 31/05/2019, salvo chiusura anticipata per esaurimento, presso tutte le filiali della Banca e della controllata Banca di Imola Spa.

Il taglio minimo del prestito sottoscrivibile è di soli 1.000 euro e suoi multipli, la durata di 48 mesi, il tasso fisso annuo lordo è pari a 1,50% con cedola semestrale.

Si sottolinea che la percentuale una tantum dello 0,35% sul valore nominale collocato destinato all’Associazione FabiOnlus è totalmente a carico della Cassa di Ravenna S.p.A.