Il consumatore può rimborsare anticipatamente in qualsiasi momento, in tutto o in parte, l’importo dovuto al finanziatore. In tal caso il consumatore ha diritto a una riduzione del costo totale del credito, pari all’importo degli interessi e dei costi dovuti per la vita residua del contratto. Se si è titolari di un Prestito personale ma si desidera modificare le condizioni contrattuali se ne può chiedere uno nuovo per l’importo rimanente, a condizioni più favorevoli e vantaggiose, modificandone la durata o cambiando il tasso secondo la soluzione che si preferisce.

Si, è possibile richiedere un Prestito personale anche se hai già un altro finanziamento in corso, qualora la propria situazione debitoria sia adeguata alla richiesta.

È possibile compilare il form per richiedere un contatto con un Agente Italcredi nella pagina “Richiedi ora”, oppure venirci a trovare in uno dei nostri Punti vendita sul territorio.
Fornendo all’Agente Italcredi i documenti d’identità e i moduli di reddito, questi ti fornirà tutte le informazioni relative al finanziamento, avvierà l’iter istruttorio e ti seguirà in tutte le fasi della richiesta di finanziamento.

I documenti necessari per l’avvio dell’iter di richiesta del finanziamento sono:

  • Carta di identità e Codice fiscale
  • Documento attestante la situazione reddituale
  • Permesso di soggiorno (in caso di lavoratori extracomunitari)

Per richiedere un Prestito personale è necessario disporre di un reddito e possedere adeguate garanzie circa il merito creditizio. Possono richiedere un Prestito personale tutte le categorie di lavoratori, dipenderti pubblici, statali e privati, liberi professionisti e pensionati.

RICHIEDI
E OTTIENI UN
FINANZIAMENTO

CI VUOLE UN ISTANTE!