Cassa Ravenna, +10% utile semestre


ROMA, 17 SET - Cassa di Ravenna Spa, presieduta da Antonio Patuelli, ha chiuso il primo semestre con un utile netto in rialzo del 10% a 11,12 milioni di euro. E' quanto informa il gruppo in una nota. Nella lettera inviata dal presidente agli azionisti si rileva che: "la Cassa, pur in una fase ancora complessa dell'economia nazionale, ha continuato a conseguire risultati sempre più positivi, raggiungendo una raccolta diretta da clientela di 3.272 milioni di euro (+1,63%); il numero dei conti correnti si è incrementato del 5,23%, le sofferenze nette sono scese al 3,2% degli impieghi". "Se si escludesse l'incidenza dei versamenti effettuati ai fondi per i salvataggi bancari, l'utile netto della Cassa sarebbe risultato ulteriormente positivo (12,66 mln)". In quanto ai dati patrimoniali i coefficienti di Vigilanza sono "ben superiori a quelli richiesti dalle normative europee". Il Common Equity Tier 1 della Cassa è risultato del 15,26 % (quello del Gruppo del 10,70%, rispetto al 6,875% chiesto dalla Banca d'Italia).